Hypnos…….. L’importanza del Sonno

riposo

Nel primo appuntamento abbiamo trattato il termine wellness, come e perché si è diffuso nel mondo, abbiamo parlato dell’importanza del risveglio ora però, è giusto corretto ed indispensabile parlare del Sonno, della Sua valenza di tutti gli importanti processi che vengono attivati dal Nostro organismo durante la Notte, della tipologia di Sonno notturno, dell’importanza della Sua qualità al fine di apportar benefici al Nostro stato psicofisico.

Tante abitudini o credenze sbagliate, possono compromettere in maniera tangibile il nostro sonno e peggio ancora lottare al mattino con un terribile fastidio o disturbo fisico.

A volte sono cattive abitudini, come la posizione che tenete nel sonno, a volte non dipende da voi, ma dal materasso o dal cuscino che state usando o persino dalla direzione in cui è posto il letto.

Prima cosa, strana, ma vera il tessuto altera il nostro riposo. Ogni notte durante il sonno perdiamo moltissimo sudore che viene trattenuto dalle lenzuola e parte finisce all’interno del materasso. Un tessuto traspirante utilizzato nella fodera del materasso ci consente di limitare la sudorazione corporea durante il sonno e garantire un microclima ideale al contatto con il materasso.

Altro fattore da considerare sono gli acari: l’allergia dell’acaro della polvere è un problema assai diffuso, pertanto è fondamentale evitare di creare un ambiente dove gli acari riescano a proliferare in modo incontrastato.
A tal proposito è preferibile utilizzare guanciali e materassi con fodere di tessuto anallergico, in quanto questo particolare tessuto consente frequenti lavaggi ad alte temperature e quindi contrasta in modo efficace gli acari della polvere, garantendovi la massima igiene in camera da letto.

Dormire su lenzuola di cotone è di gran lunga migliore che dormire su lenzuola di poliestere in quanto il cotone è un materiale naturale e di conseguenza privo di potenziali sostanze nocive.

Tra le più comuni posizioni che si assumono durante il sonno, quella “a pancia in giù” può avere diverse ripercussioni negative.
Se si tratta della vostra posizione preferita, sappiate che purtroppo non è la più adatta per un sereno riposo in quanto favorisce il reflusso gastroesofageo, non fa respirare bene, appiattisce la curva naturale della colona vertebrale causando in alcuni dolori al collo, mal di testa e problemi alla schiena. Il consiglio è provar a modificare Vostra posizione di sonno, ma se davvero non si può dormire in un altro modo, infilate un cuscino sottile sotto la pancia per alleviare il peso; invece il dormire tutta la notte a pancia in su può favorire il russare, il che è un problema sia per voi, in quanto non avrete un riposo rigenerante se russate, che per il vostro partner che non gradirà questi concerti notturni improvvisati.

Sapete qual è la migliore posizione per dormire e per riposare ? E’ la posizione “naturale “ quella di dormire sul fianco, leggermente arricciati, con le ginocchia piegate e le braccia conserte, è quella che abbiamo assunto sin dalla nascita e che permette di assumere la curvatura naturale alla colonna vertebrale.

Ora se il vostro corpo si incurva nel materasso è probabile svegliarsi con dolori alla schiena, o alle spalle, cercate di trovare un buon compromesso tra i materiali di cui è composto il materasso  e la rigidità che meglio si addice alla vostra postura. Se vi sembra di affondare nel materasso, con il bacino che scende più di un paio di centimetri, ne può risentire la schiena; se il materasso è troppo duro si potrebbero irrigidire schiena, spalle e soffrir al mattino di disturbi posturali.

Ora l’importanza dei cuscini soprattutto ne i paesi occidentali, quelli che sollevano la testa più di un paio di centimetri causando affaticamento al collo e spalle, consigliabile se non possiamo farne a meno acquistare un cuscino specifico, anatomico in centri specializzati o in farmacia.

Importante per il Sonno è capire se si bevono superalcolici prima di andare a letto, lì per lì magari ci si assopisce anche meglio, ma poi spesso ci si sveglia durante la notte; andare invece a letto a stomaco pieno non è molto indicato perché l’ideale è mangiare almeno tre ore prima di andare a dormire, per evitare il rischio di bruciore di stomaco ed indigestioni. L’importanza è legata anche alla qualità oltre che alla quantità del cibo, infatti  alimentarsi con cibo troppo nutriente e grasso fa attirare nello stomaco il sangue necessario a digerire. All’inizio magari vi provoca anche sonnolenza, ma poi solo disturbi, fastidi e sacrifici seguenti come il doversi alzare per bere una tisana digestiva calda.

Sconsigliato fumare, mal d’accordo con il Nostro concetto di Wellness, e se comunque è un Vizio di cui soffriamo, se pensiamo che magari una sigaretta ci rilasserà sappiate che è sbagliato la nicotina agisce stimolando l’organismo, di conseguenza può compromettere la capacità di addormentarsi.

Una importanze avvertenza è la direzione di come poggia il vostro letto; secondo la tradizione orientale del Feng Shui la testiera del letto va messa sempre a nord,
così il polo positivo del nostro corpo, corrispondendo a quello negativo della terra, crea una armonia che rispecchia quella del cosmo, riusciremmo in questo modo anche a ricaricarci completamente durante il sonno, scaricando tutte le tensioni giornaliere.

Importante è il colore dell’ambiente , delle pareti della Nostra camera da letto, le pareti tinte di rosso, giallo o altre tinte accese eccitano il sistema vegetativo quindi per dormire bene il colore più indicato della stanza è l’azzurro o il blu chiaro, che risulta il più riposante in assoluto mentre sono adatte tutte le sfumature pastello.

Un ambiente troppo caldo o troppo freddo non va bene, in generale la stanza da letto dovrebbe avere due gradi di differenza in meno del resto della casa, questo clima risulta cosi capace di adeguar un degno riposo e la temperatura più bassa favorisce anche la ricarica energetica per il nostro corpo.

Sconsigliati tutti gli apparecchi o le apparecchiature che possono creare campi magnetici, quest’ultimi hanno ricadute negative sul nostro organismo. Dovremmo evitare quindi la vicinanza con computer o televisioni e cellulari mentre dormiamo. Le prese elettriche andrebbero preferibilmente posizionate cosi a 40 cm dal nostro letto.

L’ideale per il sonno è l’assenza totale di luce, di stimoli luminosi compresi quelli infinitesimali come le spie presenti nelle apparecchiature elettriche; inoltre è
ormai è risaputo che bisogna dormire dalle sette alle nove ore,
dormire cinque ore per notte non va bene così, si provocano danni che si rifletteranno sul nostro benessere stato psichico nel tempo.

Dormire poco non permette un regolare funzionamento dei reni, i polmoni non hanno una fisiologica e duratura espansione ed aumentano i rischi di potenziali disturbi a carico apparato cardiovascolare. Sappiate inoltre che dormire poco non aiuta la forma fisica e la linea infatti ci si ingrassa pure. La mancanza di sonno va a toccare il metabolismo, scende la leptina, l’ormone che ci avvisa che abbiamo mangiato a sufficienza e sale invece la grelina che interviene sulla nostra idea di fame. Un insonne rischia di prendere sino a dieci chili in breve tempo.
Ultimo accorgimento non tentare di pareggiare al sabato o la domenica, non è mai una buona idea, se avete bisogno di recuperare vuol dire che non avete dormito abbastanza nei giorni precedenti e pare anche che questo squilibrio possa compromettere il livello di attenzione del cervello non favorendo il Nostro equilibrio fisiologico. Al prossimo appuntamento e Buon riposo ©

 

                                                                 

                                                                                 Dott. Giulio Lattanzi    26

                                                                                                   farmacista, nutrizionista

                                                                                                  Farmacia C. “ Le Fornaci “

                                                                                                    Via F.lli Briziarelli n°17

                                                                                             06055 Marsciano  0758749453                                                                    

                                                                                                              FOLLOW:

                                                                                                   www.farmacialefornaci.it

                                                                                                 farmacia le fornaci

                                                                                                 farmacia fornaci

                         

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s